FRAMURA LEVANTO

Da Framura a Levanto.. due itinerari che soddisfano le esigenze di tutti.

Ami fare trekking e andare per boschi? Ti piace andare a correre? O preferisci fare una bella pedalata rilassante? O semplicemente vuoi fare una passeggiata diversa dal solito alla scoperta delle vecchie gallerie del treno?

Allora sei arrivato nel tratto di costa di La Spezia che fa per te!

Framura, Bonassola e Levanto sono tre piccole frazioni che nascondo sapori della tradizione ligure in un paesaggio di natura incontaminata.

Il piccolo porticciolo di Framura

Partiamo dalla stazione ferroviaria di Framura: dove potrai scegliere tra due possibilità:

A – avventurarti in uno spettacolare sentiero tra cielo e mare;

B – percorrere la ciclopedonale che ripercorre le vecchie gallerie del treno da questo caratteristico paesino ligure passando per Bonassola fino a Levanto;

A – sentiero framura – bonassola – levanto

Il treno è la soluzione migliore per raggiungere questi tre paesi e i relativi sentieri.

Per raggiungere Bonassola da Framura, salite la scalinata a destra della galleria, proprio sopra al porticciolo, al termine della quale vi troverete sulla strada asfaltata.

Continuate a salire percorrendo questa strada fino a che non incontrerete un bivio sulla destra segnalato dai cartelli del CAI, continuate a seguire la strada che si congiungerà direttamente al bosco dove si trova l’inizio del sentiero.

cartello cai

Di qui inizierete un sentiero sospeso tra la macchia mediterranea e il mare, caratterizzato da alcuni sali e scendi.

Sarete a picco sul mare e respirerete l’aria salmastra del Mar Ligure e potrete godere di panorami davvero mozzafiato.

Arriverete così sulle alture di Bonassola, ed è qui che ho deciso di scendere a fare una tappa sulla spiaggia e una pausa rigenerante.

durante il sentiero

Bonassola è un gradevole e tranquillo borgo sul mare, dotata di una lunga spiaggia, forse una delle più lunghe in Liguria. D’estate è affollatissima, colorata dagli ombrelloni dei vari stabilimenti, caratterizzata dalle scogliere sul lato orientale e dalla spiaggia bianca mista a ghiaia nella parte opposta.

Fresca di salino riparto, per ricongiungermi al sentiero che porta a Levanto.

Raggiunta la stazione di Bonassola siamo saliti lungo la strada carrabile fino a raggiungere il segnavia bianco e rosso.

Questo tratto che congiunge Bonassola a Levanto non è molto lungo, probabilmente è meno di un’ora di cammino.

Bonassola dall'alto

Anche questa seconda parte è molto appagante dal punto di vista paesaggistico, a differenza della prima è quasi interamente caratterizzata dalla vegetazione della macchia mediterranea, ma non mancano assolutamente gli scorci sul mare.

Raggiunta dolcemente la vetta del monte che separa i due paesi si scendere giù fino a raggiungere Levanto.

Levanto viene apprezzata dai turisti perché insieme a Spezia rappresenta la porta più vicina e più comoda per visitare le Cinque Terre.

Ma fatto trenta facciamo anche trentuno!

Così decido di fare un pò di defaticamemento tornando a Framura passando per le meravigliose vecchie gallerie del treno. 

B – ciclopedonale levanto – bonassola – framura

La pista ciclopedonale, inaugurata nella primavera del 2010, è stata costruita sulla vecchia linea ferroviaria dei primi del 1900, è davvero suggestiva soprattutto per gli scorci che si alternano tra una galleria e l’altra.

E’ proprio da dove ho terminato il sentiero che inizia la mia ciclopedonale.

Per chi fosse interessato è possibile noleggiare biciclette in uno dei tanti negozi di bici a Levanto, qualcosa decideste di iniziare il percorso da Framura è presente anche lì un piccolo noleggio di bici.

Il percorso è interamente pianeggiante ed è lungo circa 5 km con una corsia riservata esclusivamente ai pedoni ed una riservata alle biciclette.

La ciclopedonale per la maggior parte della tratta passa sotto le gallerie intermezzate da baie e piccole calette.

una delle piccole spiagge che si incontrano

Alcune di queste sono facilmente raggiungibili tramite le rispettive scalinate o scendendo giù attraverso gli scogli in prossimità.

E’ un percorso adatto a tutti, anche alle famiglie con bambini e animali, e percorribile in qualsiasi periodo dell’anno.

L’ombra e l’aria fresca delle gallerie, restaurate e illuminate, in Estate danno un pò di sollievo alla calura estiva. Vi consiglio comunque di portare con voi una felpa, vi tornerà comoda soprattutto nell’ultimo tratto tra Bonassola e Framura.

In prossimità degli scorci più belli sono presenti aperture e balconate così da regalare meravigliose viste.

L’ideale è percorrere questa passeggiata quando ci sono le mareggiate, infatti queste finestre regalano un vero e proprio spettacolo con le onde che si infrangono contro le scogliere.

Sono presenti inoltre numerose panchine, dove potersi fermare per riposarsi o semplicemente per ammirare le tante sfumature del mare.

Come vi ho anticipato è percorribile anche in senso opposto da Framura a Levanto oppure è possibile entrare in passeggiata anche a Bonassola.

E’ davvero una pista da percorrere in totale tranquillità e relax.

2 Comments

  1. Gino 08/06/2021 at 00:32

    Sul tratto Bonassola Framura, in galleria, suggerisco l’uscita dal tunnel in prossimità di Framura per scendere nella spiaggetta esclusiva di Porto Pidocchio…..ricordo indimenticabile…

    Reply
    1. Margherita 05/07/2021 at 10:32

      Faccio tesoro di questa chicca per la prossima passeggiata lungo la ciclo-pedonale Framura – Bonassola – Levanto!

      Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *