FESTA DELLA MAMMA 2020

Ci ha sognati, immaginati e desiderati più di qualunque altra persona al mondo, ci ha messi al mondo regalandoci il suo primo abbraccio.

E’ stata sin dall’inizio la persona più importante della nostra vita, quella di cui nessun bambino può fare a meno, vocabolario di regole e nostra miglior complice e alleata.

Punto di riferimento, ma anche d’ispirazione per la maggior parte dei bambini che sin dai primi anni l’ammirano e cercano di imitarla in tutti i piccoli gesti quotidiani.

Tutti i bimbi, o quasi, sin da piccoli identificano il papà come il più forte e la mamma come la più bella.

Quest’anno per le nostre mamme sarà un pò diverso, senza abbracci e baci, ma con un affetto che rimane immutato e anzi in quest’occasione si fa ancora più intenso.

A differenza di quanto è successo per la Festa del Papà, tanti di noi avranno la fortuna di incontrare le proprie mamme e trascorrere del tempo con loro.

Questo 10 Maggio sarà ricordato perché i festeggiamenti saranno attenuati dall’emergenza coronavirus.

Voi come trascorrerete questo 10 Maggio? Avete pensato a qualche regalo?

“Basta il pensiero”, si dice quando si parla di Festa della Mamma.

Ma in tempi di coronavirus, accompagnare un messaggio scritto di nostro pugno ad un piccolo pensiero, saprà sicuramente strapparle un sorriso.

A me piace ancora ricevere il classico bigliettino d’auguri scritto a penna e vi confesso che se accompagnato da un regalo, sono più interessata al biglietto che al regalo in sé.

Sono sempre curiosa di scoprire le parole e il pensiero che mi sono stati riservati e dedicati.

Il bello è che posso aprirli e rileggermeli tutte le volte che voglio, se ben conservati rimarranno per sempre un bellissimo ricordo, che senza dubbio a distanza di anni ci strapperà un sorriso e ci porterà anche per un solo istante indietro nel tempo.

Proprio per questo motivo come mi piace riceverli, altrettanto mi piace scriverli e realizzarli.

I bigliettini negli anni sono stati man a mano sostituiti dai messaggi.

Quest’ultimi sono immediati, ci permettono di fare gli auguri subito, allo scoccare della mezzanotte, si scrivono in poco tempo, non c’ è bisogno di scriverli prima in bella e poi in brutta, se non siamo convinti di una parola o di una frase ci basterà cliccare sul tasto canc e riscrivere il testo.

I messaggi hanno i loro pro, perché a questi può essere accompagnato un messaggio vocale, un video o una foto in tempo reale, ma a distanza di anni sfido chiunque a ritrovare il messaggio e a provare le stesse emozioni che si provano avendo tra le mani qualcosa di materiale e scritto con amore.

Quindi, come ogni anno, sicuramente accompagnerò al pensierino scelto per la mia mamma un bigliettino d’auguri.

Quest’anno le ho riservato questo delizioso bouquet, sulle diverse tonalità del rosa, realizzato da “Fiorista Gloria”.

Voi invece che cosa avete pensato per le vostre mamme? Ma soprattutto accompagnerete un bigliettino?

FIORISTA GLORIA | Via del Canaletto, 427 | LA SPEZIA

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *